Home page

> Il Capolavoro di Francesco Borromini: San Carlo alle Quattro Fontane <

  > Oggi è martedì 11 dicembre 2018

Nuova pagina 1

 

.
 
 > Archivio Mailing-List

RICORDIAMO LA NASCITA DELLA BEATA ELISABETTA (21 novembre 2002)

 

Oggi 21 novembre 2002 ricordiamo la nascita della Beata Elisabetta Canori Mora, infatti nasceva a Roma, presso i Fori Imperiali, il 21 novembre 1774.  Appartiene all’Ordine Secolare Trinitario di San Carlino, dove percorre le vie della santità accanto ad un’altra santa sposa, madre  e mistica come lei, la Beata Anna Maria Taigi. Racconta Elisabetta nel suo ‘Diario’ che varcando per la  prima volta  l’ingresso della Chiesa di San Carlino, ha sentito un fascino particolare per quel luogo sacro, capolavoro del Borromini, fascino che l’accompagnata tutta la vita.

Elisabetta Canori Mora viene beatificata il 24 aprile 1994 ‘Anno Internazionale della Famiglia’  ed il Santo Padre, Giovanni Paolo II, ha voluto presentarla come dono della Santa Trinità alla Chiesa e, in modo particolare, alle famiglie. Protettrice delle famiglie, oggi, la presentiamo nella sua veste di sposa e madre solidaria con le famiglie disagiate dell’isola di Negros nelle Filippine. Molti dei loro figli vivono in condizioni infraumane. La Beata Elisabetta nasce per il bene di tutta l’umanità. I Santi sono doni di Dio per l’umanità.  Beata Elisabetta, prega per le famiglie, per i bambini abbandonati, prega per tutti noi!.

 

 

PROGETTO SOCIALE ‘BEATA ELISABETTA CANORI MORA’:

 

AIUTO AI BAMBINI DELL’ISOLA DI NEGROS NELLE FILIPPINE

 

L'Istituto delle Suore Trinitarie di Roma è un germoglio sbocciato dal grande albero dell' Ordine Trinitario  l’8 settembre 1762 con la vestizione dell'abito religioso trinitario della fondatrice, Madre Maria Teresa Cucchiari, nella chiesa di S. Carlino.

Da qualche anno l'Istituto ha orientato il suo interesse missionario verso le Filippine, con l’urgenza di salvare l'infanzia abbandonata dell’isola di Negros, dove la povertà e la miseria si mostrano nella loro più cruda realtà; nel Centro Most Holy Trinity Home Victorias Foundation In. vengono accolti  bambini e bambine dai tre anni d’età sino al termine dell'obbligo scolastico.

Attualmente stiamo visitando le diverse zone di uno dei quartieri più poveri, dove gran parte delle persone vive in capanne nel cimitero pubblico e i bambini inventano i loro giochi tra le immondizie e le tombe. Siamo riuscite a sollevare da questa inumana condizione oltre trenta bambini che, almeno il sabato e la domenica, trascorrono, insieme ai loro coetanei ospiti del nostro Centro, momenti di serenità, di gioia e  benessere fisico, intellettuale e morale.

Il nostro Progetto è quello di creare  delle infrastrutture che assicurino a questi piccoli un avvenire dignitoso e realizzare la loro promozione umana, sociale e cristiana.  Potremo arrivare a tutto questo con il vostro aiuto.

Urge in noi ciò che ha detto Gesù:

 

Tutto quello che avete fatto a uno 

di questi più piccoli l’avete fatto a me.

 

torna all'archivio

a
Nuova pagina 1
Nuova pagina 1

 Copyright 2002 - 2007 | Chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane - www.sancarlino.eu 
powered by Brain Computing